Kimia S.p.A.

Ripristino del calcestruzzo: confrontiamo le resistenze a compressione delle malte Betonfix [infografica]

Malte della linea Betonfix

Dall'R30 all'HCR EVO, un confronto sulle malte della linea Betonfix: ecco le classi di resistenza a compressione a cui appartengono

Per poter eseguire interventi di ripristino di strutture in calcestruzzo è necessario impiegare materiali in possesso di marcatura CE e, in quanto tali, rispondano a specifiche caratteristiche. Tali caratteristiche sono disciplinate dalla norma UNI EN 1504 che ha per titolo: “Prodotti e sistemi per la protezione e la riparazione delle strutture di calcestruzzo - Definizioni, requisiti, controllo di qualità e valutazione della conformità”.

Tra i requisiti specificati uno dei principali riguarda la resistenza a compressione delle malte, i cui valori determinano quattro classi di appartenenza e dunque il loro campo applicativo:

  • Classi R1 e R2 (meccaniche inferiori): impieghi non strutturali;
  • Classi R3 e R4 (meccaniche superiori): impieghi strutturali.

Considerate le suddette queste classi, qual è la resistenza a compressione dei nostri prodotti per il ripristino del calcestruzzo?

Per spiegarvelo, abbiamo realizzato un'infografica sulle malte Betonfix, linea che comprende boiacche, leganti e betoncini cementizi sia per applicazioni strutturali che per interventi non strutturali.

Infografica resistenza a compressione Betonfix

Soluzioni Kimia per il ripristino del calcestruzzo: le malte R1 e R2

Come evidenziato dall'infografica, le malte Betonfix R30, Betonfix RS e Betonfix RR appartengono alle classi R1 e R2 e sono impiegate per interventi non strutturali. In questa categoria infatti, possedere elevate resistenze meccaniche non è considerato un requisito fondamentale. Per tale ragione i prodotti appartenenti alle classi R1 e R2 vengono impiegati soprattutto per la rasatura di superfici in calcestruzzo o in muratura e per gli intonaci interni ed esterni.

Le malte Betonfix R30, Betonfix RS e Betonfix RR, hanno una granulometria ultrasottile e sono applicate in strati di pochi millimetri successivamente alla ricostruzione delle porzioni degradate.

Soluzioni Kimia per il ripristino del calcestruzzo: le malte R3 e R4

Alle due classi superiori, R3 e R4, appartengono invece le malte per il ripristino del calcestruzzo tixotropiche Betonfix RCA, Betonfix MONOLITE e Betonfix FB e le malte colabili Betonfix CR e Betonfix HCR EVO.

Quest'ultimo è un innovativo sistema bicomponente fibrorinforzato con fibre metalliche, ad altissime resistenze meccaniche, molto più elevate rispetto a quelle del Betonfix CR. Betonfix HCR EVO raggiunge infatti una resistenza a compressione di 130 Mpa a 28 giorni di stagionatura. Tali caratteristiche gli consentono di essere impiegato, oltre che per il ringrosso di travi e pilastri, per la realizzazione di solette collaboranti di basso spessore e senza l'impiego rete elettrosaldata.

Ripristino del calcestruzzo

Betonfix MONOLITE è disponibile invece nelle versioni "R" e "N", sigle che stanno a indicare il tipo di presa: rapida o normale. Entrambe sono soluzioni "monoprodotto". Ciò significa che con un solo prodotto è possibile effettuare tutto il ciclo di ripristino del calcestruzzo: dalla passivazione dei ferri fino alla rasatura finale. Tra le due soluzioni, Betonfix MONOLITE N è impiegato per la realizzazione di spessori fino a 2 cm per mano, tipici dell'edilizia residenziale.

Tra le malte a presa rapida, oltre a Betonfix MONOLITE R (classe R4) è disponibile anche una malta strutturale appartenente alla classe di resistenza R3: Betonfix TX.

Betonfix RCA e Betonfix FB infine, diversamente delle altre malte da ripristino in gamma, sono soluzioni sviluppate per il ripristino corticale anche ad alto spessore. Betonfix RCA rientra nella classe R3 mentre Betonfix FB appartiene alla classe R4 ed è particolarmente indicato per un impiego in grandi opere strutturali e infrastrutturali.

Tabella delle malte Betonfix

Di seguito riportiamo una tabella con le malte Betonfix suddivise per categoria d'impiego. I link rimandano alle relative schede prodotto. In ciascuna scheda, potrete approfondire le informazioni sulle caratteristiche dei nostri prodotti e scaricare le relative schede tecniche.

Malte non strutturali Malte strutturali
Betonfix  R30 Betonfix TX
Betonfix RS Betonfix RCA
Betonfix RR Betonfix MONOLITE N
  Betonfix MONOLITE R
  Betonfix FB
  Betonfix CR
  Betonfix HCR EVO

PER APPROFONDIRE:

Malte per il ripristino del calcestruzzo: guida alla scelta​

Betonfix HCR EVO, microcalcestruzzo a elevatissime prestazioni

Info e assistenza tecnica

Per ulteriori informazioni sulle nostre soluzioni per il ripristino del calcestruzzo della linea Betonfix e per ricevere assistenza tecnica in fase progettuale o in cantiere vi invitiamo a scriverci in chat oppure a compilare il modulo di Supporto alla Progettazione Kimia.

Ti è piaciuto il contenuto dell'articolo? Iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato sulle nostre novità.

Kimia S.p.A.

Via del Rame, 73
06134 - P.te Felcino
Perugia (PG) - Italia

Phone:
+39 075 591 80 71
Fax:
+39 075 591 33 78
Email: info@kimia.it