Kimia S.p.A.

Tecniche di rinforzo dei pannelli murari [Podcast #08]

Tecniche di rinforzo dei pannelli murari

Iniezioni, maglie di rinforzo con sistemi compositi, intonaci armati: per il consolidamento dei pannelli in muratura si può intervenire con metodi tradizionali e innovativi. Resta in ascolto, c'è Ufficio Tecnico

Per rinforzare i pannelli in muratura, sia che si tratti di un'intera struttura, che di un'opera più localizzata su una singola porzione, si può intervenire con differenti metodologie. Scopriamo quali sono e come impiegarle nell'ottavo episodio di Ufficio Tecnico – il podcast dedicato al recupero edilizio e alle tecniche di rinforzo strutturale.

Ascolta "08 Tecniche di rinforzo dei pannelli murari" su Spreaker.

Sintesi dell'episodio

01:28'' L'obiettivo di un intervento di consolidamento strutturale dei pannelli in muratura è quello di intervenire sulle caratteristiche proprie del materiale costruttivo oppure su quelle di resistenza alle sollecitazioni.

02:00'' I materiali costitutivi dei pannelli murari possono essere di differenti tipologie e sono classificati nella circolare 2019 delle NTC 2018. Conoscerli ci permette di definire le caratteristiche di resistenza a compressione e a taglio, il modulo elastico, il modulo di taglio e il peso specifico delle murature.

02:31'' Sulla base delle suddette caratteristiche e sulla geometria del pannello possiamo dunque intervenire per migliorarle eseguendo iniezioni di malte a calce e connessioni trasversali oppure stilature dei letti di malta e intonaci armati.

03:24'' Oltre a queste soluzioni possiamo intervenire per migliorare le resistenze alle sollecitazioni che agiscono sulla sezione resistente realizzando delle maglie con i sistemi compositi certificati FRP. Il sistema prevede l'uso di fasce di tessuto in fibra di carbonio e resine da applicare sul pannello murario in direzione longitudinale e orizzontale. Sullo stesso si inseriranno inoltre dei connettori a fiocco in direzione trasversale.

04:26'' In alternativa agli FRP si possono impiegare i sistemi compositi FRCM creando maglie di tessuti in acciaio o reti in fibra all'interno di una matrice a calce in basso spessore.

09:45'' Con le murature a sacco, formate da due pannelli esterni all'interno dei quali è presente materiale di riempimento di scarsa qualità, è opportuno intervenire con una combinazione di tecniche: iniezioni di malta a calce per consolidare la sezione muraria e maglie di tessuti compositi. Potremo usare quindi fasce in FRP oppure FRCM sia per un intervento localizzato che più esteso.

10:45'' In alternativa ai sistemi FRCM applicati in modo esteso sulla muratura è possibile impiegare un terza tipologia di sistema: il CRM. Questo sistema è anch'esso diffuso su tutta la superficie ma viene realizzato con reti di rinforzo con spaziatura maggiore (30x30 mm) perché usate in combinazione con intonaci di spessore più elevato, tra i 3 e i 5 cm. In più, rispetto agli FRCM, offre il placcaggio della muratura con la connessione trasversale quindi un maggior incremento delle caratteristiche di resistenza.

Spazio agli ascoltatori

Ti è piaciuto questo episodio? Per commentarlo o porci altre domande ti invitiamo a usare le pagine social di Kimia, a scriverci a podcast@kimia.it oppure a inviarci un messaggio o un audio WhatsApp al numero 349.108.99.22.

Ascolta Ufficio Tecnico con Spreaker | Spotify | Apple Podcasts | Google Podcast | Deezer

Assistenza tecnica e supporto alla progettazione

Hai un progetto di recupero edilizio e vorresti ricevere assistenza? Scopri il Supporto alla Progettazione Kimia.

Ing. Stefano Agnetti, Responsabile Ufficio Tecnico Kimia

Ingegnere civile laureato a Perugia nel 2010 e PhD in ingegneria civile e materiali innovativi. In Kimia mi occupo di restauro e recupero edilizio. Mi piace viaggiare, sperimentare in cucina e sono un amante degli animali. Questo è il mio profilo Linkedin

Ing. Andrea Costantini, Supporto Tecnico alla Progettazione

Ingegnere Civile Strutturista con laurea ottenuta a Perugia e con esperienze di studio e ricerca presso la Universidad Politécnica de Valencia. Amo la Spagna, le lingue e viaggiare all'estero. In Kimia mi occupo di Supporto Tecnico alla Progettazione e sono a disposizione dei progettisti per dimensionamenti, verifiche e calcoli strutturali pre e post intervento. Il mio profilo Linkedin

Ti è piaciuto il contenuto dell'articolo? Iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato sulle nostre novità.

Kimia S.p.A.

Via del Rame, 73
06134 - P.te Felcino
Perugia (PG) - Italia

Phone:
+39 075 591 80 71
Fax:
+39 075 591 33 78
Email: info@kimia.it