Kimia S.p.A.

Recuperare le volte in cannicciato [Podcast #07]

Recuperare le volte in cannicciato

Nel settimo episodio di Ufficio Tecnico scopriamo come intervenire sulle volte in cannicciato, elementi con funzione decorativa ma sul quali intervenire con interventi strutturali

Come per le volte vere e proprie, anche le volte in cannicciato o camorcanna vanno incontro nel corso del tempo a situazioni di degrado. Al pari degli elementi strutturali, devono essere perciò consolidate.

Ma come si può intervenire su strutture di questo tipo? Semplice: con i compositi. E con le certificazioni come la mettiamo, dato che non si tratta di un intervento di consolidamento? La risposta è nel settimo episodio di Ufficio Tecnico – il podcast dedicato al recupero edilizio e alle tecniche di rinforzo strutturale.

Ascolta "07 Recuperare le volte in cannicciato" su Spreaker.

Nota importante: questo episodio è stato pubblicato in contemporanea con: "Tecniche tradizionali vs innovative [Podcast #06]". Questa settimana infatti, per ringraziare tutti gli ascoltatori per il successo ottenuto dal nostro podcast, abbiamo registrato un doppio episodio. Non perderlo!

Sintesi dell'episodio

01:08” Le volte in cannicciato sono elementi molto leggeri, realizzati con cannicci ancorati a una struttura lignea e rivestiti con del gesso. Si tratta di elementi non strutturali in quanto sostengono nient'altro che il proprio peso e hanno una funzione decorativa.

02:12” Il problema principale delle volte in camorcanna è la connessione tra gli elementi in gesso e la nervatura lignea quindi, per consolidarle, la soluzione più indicata è quella di intervenire con tessuti in fibra di vetro e fiocchi d'ancoraggio dello stesso materiale.

02:58” L'uso di tessuti in fibra di vetro ha diversi vantaggi, primo fra tutti la leggerezza. Un intervento troppo massiccio infatti appesantirebbe la struttura e risulterebbe inadeguato per elementi snelli e leggeri come quelli che costituiscono le volte in cannucciato. Altro grande vantaggio deriva dall'impiego di resine organiche e quindi dall'assenza di acqua. Gli affreschi e gli intonaci all'intradosso non rischiano dunque di danneggiarsi.

04:15” Sebbene non si tratti di un elemento strutturale, i tessuti in fibra applicati con resina apportano comunque un incremento resistenza a trazione quindi hanno anche una funzione di rinforzo della struttura. A differenza degli interventi di rinforzo strutturale però non è necessario un calcolo di progettazione dell'intervento e non occorre nemmeno che i materiali impiegati facciano parte di un sistema composito certificato e che quindi siano in possesso di CVT.

06:05” Negli interventi di rinforzo delle volte in camorcanna può anche accadere di dover intervenire su elementi portanti. Per esempio fenomeni di degrado possono indebolire la sezione in legno, soprattutto in prossimità delle murature a causa dell'umidità. Si può intervenire perciò ricostruendo parzialmente o totalmente la sezione attraverso barre in vetroresina immerse in una pasta epossidica costituita da una matrice resinosa e da un inerte.

Spazio agli ascoltatori

Concluso il tema degli interventi sulle volte in cannicciato abbiamo risposto a una delle domande poste dai nostri ascoltatori.

  • «Devo eseguire il consolidamento di un solaio in legno di un edificio di pregio ma ho il vincolo di conservare le travi esistenti e di mantenere l'aspetto esteriore del solaio stesso? Quale tecnica consigliate di utilizzare»

Per conoscere la risposta ti rimandiamo all'ascolto del podcast.

Per commentare l'episodio o porre altre domande invece ti invitiamo a usare le pagine social di Kimia, a scriverci a podcast@kimia.it oppure a inviarci un messaggio o un audio WhatsApp al numero 349.108.99.22.

Ascolta Ufficio Tecnico con Spreaker | Spotify | Apple Podcasts | Google Podcast

Assistenza tecnica e supporto alla progettazione

Hai un progetto di recupero edilizio e vorresti ricevere assistenza? Scopri il Supporto alla Progettazione Kimia.

Ing. Stefano Agnetti, Responsabile Ufficio Tecnico Kimia

Ingegnere civile laureato a Perugia nel 2010 e PhD in ingegneria civile e materiali innovativi. In Kimia mi occupo di restauro e recupero edilizio. Mi piace viaggiare, sperimentare in cucina e sono un amante degli animali. Questo è il mio profilo Linkedin

Ing. Andrea Costantini, Supporto Tecnico alla Progettazione

Ingegnere Civile Strutturista con laurea ottenuta a Perugia e con esperienze di studio e ricerca presso la Universidad Politécnica de Valencia. Amo la Spagna, le lingue e viaggiare all'estero. In Kimia mi occupo di Supporto Tecnico alla Progettazione e sono a disposizione dei progettisti per dimensionamenti, verifiche e calcoli strutturali pre e post intervento. Il mio profilo Linkedin

Ti è piaciuto il contenuto dell'articolo? Iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato sulle nostre novità.

Kimia S.p.A.

Via del Rame, 73
06134 - P.te Felcino
Perugia (PG) - Italia

Phone:
+39 075 591 80 71
Fax:
+39 075 591 33 78
Email: info@kimia.it