Kimia S.p.A.

Rinforzo strutturale della palestra scolastica "Cesare Vecellio"


Cantiere Messa a norma dal punto di vista sismico della palestra dell'Istituto scolastico "Cesare Vecellio"
Anno 2016
Località Lentiai
Zona Belluno
Europa
Italia
Veneto

Committente Comune di Lentiai
Progettista Studio di Ingegneria Ing. Denio Dal Pont e Ing. Pietro Dal Sasso
Direzione dei lavori Arch. Elisa De Bridda
Impresa edile Veneta Dal Farra s.r.l.; Edilsystem s.r.l.
Categorie di intervento Consolidamento strutturale con materiali compositi

Procedono senza sosta gli interventi di ristrutturazione, riqualificazione e messa in sicurezza dal punto di vista sismico del patrimonio edilizio scolastico in tutta Italia. Questa volta vi raccontiamo le fasi dell'intervento di rinforzo strutturale di una palestra scolastica, quella dell'istituto "Cesare Vecellio" a Lentiai, comune in provincia di Belluno. L'intervento, effettuato con materiali compositi in fibra di carbonio, è stato progettato dallo Studio di Ingegneria Dal Pont & Dal Sasso.

Schema di rinforzo con fibre della palestra scolastica

L'intervento di rinforzo strutturale è stato eseguito sui nodi di copertura e sulle pareti in calcestruzzo dell'edificio attraverso le seguenti fasi:

  • rimozione dell'intonaco fino al calcestruzzo sottostante e trattamento della superficie finalizzato alla posa dei tessuti in fibra di carbonio;
  • applicazione di stucco epossidico Kimitech TX/311 per regolarizzare la superficie;
  • applicazione a fresco di tessuto unidirezionale in carbonio Kimitech CB 320, steso in doppio strato sui due lati della superficie e sulla testa delle travi in calcestruzzo esistente;
  • impregnazione dei tessuti in carbonio applicando la resina epossidica Kimitech EP-IN;
  • applicazione, sempre a fresco, di quarzo Kimifill 1F prima della rasatura di protezione effettuata con Betonfix R30.

Palestra scolastica a Lentiai. Rinforzo con tessuti in fibra di carbonio

Il rinforzo strutturale delle pareti con i tessuti in fibra di carbonio è stato eseguito sia sulla superficie interna che esterna. Per garantire una sufficiente connessione e una continuità di resistenza del rinforzo, è stato impiegato un sistema di connessione composto da barre di armatura in carbonio Kimitech TONDO CB in combinazione con nastri Kimitech Fiocco CB, impregnati e fissati con resina epossidica Kimitech EP-IN. All'interno dei fori è stato inserito infine l'adesivo bicomponente tixotropico Kimitech EP-TX.

Rinforzo a flessione e a taglio del pannello murario della palestra con fasce in fibra di carbonio Kimitech CB 320
Rinforzo del pannello murario della palestra con fasce in fibra di carbonio Kimitech CB 320


Per la sistemazione delle lesioni sulle murature in calcestruzzo il ciclo di intervento ha previsto:

  • la scarnitura delle stesse e la demolizione dell'intonaco e della controparete;
  • la stuccatura delle lesioni con la malta epossidica Kimitech TX/311;
  • la pulizia dell'interno delle lesioni attraverso l'aspirazione delle polveri;
  • l'iniezione di resina epossidica Kimitech EP-IN;
  • la stuccatura dei fori;
  • il ripristino dell'intonaco e della controparete interna in bimattoni per la tinteggiatura finale.

Per il materiale fotografico e per le informazioni utili alla realizzazione di questa referenza ringraziamo il nostro Area Manager Triveneto Enrico Bevilacqua. Per contattarlo e ricevere la sua assistenza in fase progettuale o in cantiere clicca qui.

Galleria fotografica: 


Ti è piaciuto il contenuto dell'articolo? Iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato sulle nostre novità.