Kimia S.p.A.

Sacro Convento di Assisi


Cantiere Restauro e consolidamento strutturale del Sacro Convento di Assisi
Anno 1998
Località Assisi
Zona Perugia
Europa
Italia
Umbria

Categorie di intervento Consolidamento strutturale con prodotti a calce
Stilature intonaci e rasature
Trattamento di superfici in pietra

Intervento di restauro del Sacro Convento di Assisi, danneggiato gravemente dal violento terremoto del 1997 che colpì l'Umbria e Le Marche. Per l'occasione l'opera previde la rigenerazione delle murature portanti tramite iniezioni di calci pozzolaniche della linea Limepor che, grazie alle loro fluidità, permisero il riempimento delle porosità e dei vuoti presenti nelle stesse. 

Il consolidamento delle volte fu effettuato tramite utilizzo di malta speciale fibrorinforzata della linea Betonfix, per la realizzazione di cappe di rinforzo armate con reti in acciaio. La pulitura e la protezione delle pareti esterne, con relativa eliminazione delle cause di degrado delle superfici, fu ottenuta impiegando soluzioni della linea Kimistone

Qui di seguito riportiamo l'articolo "Tesori salvati" tratto dedicato all'opera di consolidamento post-sisma del Sacro Convento di Assisi, apparso sulla rivista "Nuovo Cantiere" di Agosto 2000

Scarica l'articolo sul consolidamento del Sacro Convento di Assisi

Galleria fotografica: 


Ti è piaciuto il contenuto dell'articolo? Iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato sulle nostre novità.