Kimia S.p.A.

Messa in sicurezza della Scuola Media "Mattei"


Cantiere Intervento di messa in sicurezza dal rischio sismico e incremento dell'efficienza energetica di una parte del plesso scolastico "Mattei"
Anno 2016
Località Castel di Lama
Zona Ascoli Piceno
Marche

Committente Comune di Castel di Lama, Provincia di Ascoli Piceno
Progettista Arch. Marco Amabilli, Ing. Romeo Piersanti
Direzione dei lavori Arch. Marco Amabilli, Ing. Romeo Piersanti
Impresa edile M&P Costruzioni snc
Categorie di intervento Consolidamento strutturale con materiali compositi

L'intervento di consolidamento ha previsto l'esecuzione del rinforzo della struttura principale in cemento armato impiegando nastri FRP in carbonio. Il tessuto di rinforzo utilizzato è stato il Kimitech CB 320, applicato al supporto con primer epossidico all'acqua Kimicover FIX e resina epossidica bi-componente Kimitech CMP, idonea sia per l'incollaggio che per l'impregnazione dei tessuti grazie alla sua viscosità ridotta.

Sui pilastri è stato eseguito sia un rinforzo flessionale, mediante stesura dei tessuti in maniera longitudinale, che un rinforzo a taglio tramite cerchiatura del pilastro. Ciò ha consentito anche di ottenere il confinamento del cls. Il rinforzo dei pilastri ha previsto la parziale demolizione delle tamponature, nelle zone adiacenti ai pilastri stessi, per permettere agli applicatori di disporre le fasciature verticali e, successivamente, di effettuare cerchiatura con i nastri in carbonio.

Lungo le vie di fuga, per incrementare la sicurezza strutturale, è stato eseguito un ulteriore intervento tramite la realizzazione di un sistema antiribaltamento, realizzato usando la rete Kimitech 550, la malta cementizia bi-componente Betonfix AQM/GG e connettori a fiocco Kimisteel INOX da 2200 g/mq. Questo sistema ha permesso di migliorare il collegamento delle tamponature alla struttura portante, sfruttando il sistema FRCM ottenuto inglobando la rete in fibra di vetro all'interno della malta cementizia.

I fiocchi di collegamento realizzati con il tessuto in acciaio inossidabile Kimisteel INOX hanno consentito il collegamento del sistema di rinforzo al telaio principale mediante perforazione, inserimento e inghisaggio del fiocco e successiva sfioccatura sulla rete. La sfioccatura infine è stata inglobata all'interno della malta Betonfix AQM GG.

Si ringrazia il Tecnico di zona Kimia, Arch. Michele Pesaola, per la collaborazione.

Galleria fotografica: 


Ti è piaciuto il contenuto dell'articolo? Iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato sulle nostre novità.