Kimia S.p.A.

Dal 1979 Kimia produce una completa gamma di prodotti per il restauro, il recupero e la manutenzione edile. La sua ventennale specializzazione le consente una grande dinamicità. La produzione Kimia, infatti, si aggiorna continuamente per rispondere in modo puntuale alle sempre nuove problematiche del restauro e recupero edilizio, e per rimanere in linea con il progresso tecnologico applicato al mondo delle costruzioni. L'affidabilità dei prodotti Kimia, inoltre, è stata verificata dal test più terribile: il patrimonio architettonico danneggiato dal sisma del 1984 e consolidato con i prodotti Kimia, ha superato indenne il terremoto che, anni dopo, a partire dal settembre 1997, ha colpito ancora una volta con violenza il territorio umbro marchigiano. La prova della qualità Kimia sta nei fatti, non nelle parole.

 

Limepor IZ4


Descrizione

Limepor IZ4 è una miscela da iniezione costituita da calce idraulica naturale NHL, pozzolane (metacaolino ad alta reattività) e filler carbonatico selezionato con granulometria molto fine. Il prodotto è specifico per incollare e consolidare intonaci affrescati distaccati dal supporto murario. Le materie prime utilizzate sono cotte a bassa temperatura secondo le tecniche dettate dalla tradizione. Può essere miscelato con resina Kimitech B2 in sostituzione totale dell'acqua. L'alta qualità della calce idraulica e del metacaolino consente di ottenere un prodotto che non dà luogo a efflorescenze e con un contenuto di sali idrosolubili pressoché nullo.


Impieghi

Limepor IZ4 è usato per il consolidamento ed incollaggio, tramite iniezione, di intonaci affrescati distaccati dal supporto murario.


Vantaggi

  • Prodotto leggero a basso peso specifico indispensabile per il riempimento di vuoti nel consolidamento di intonaci distaccati dal supporto murario
  • Assenza di sali idrosolubili
  • Elevata fluidità con basso rapporto acqua/legante
  • Cottura a bassa temperatura delle materie prime utilizzate con notevole aiuto per l'ambiente grazie alla riduzione dell'anidride carbonica emessa
  • Assoluta mancanza di composti cementizi (Alite C3S e Belite ß-C2S)
  • Alta traspirabilità
  • Elevato potere di penetrazione con conseguente saturazione di piccole fessure o cavità
  • Assenza di segregazione nell'impasto durante l'iniezione
  • Compatibilità chimica con i materiali utilizzati negli edifici storici
  • Miglioramento, a lavoro ultimato, del comportamento statico e dinamico della struttura
  • Pronto all'uso con grande facilità di posa in opera   

Risorse

Scheda tecnica

Scheda tecnica multilingua