Kimia S.p.A.

Monastero di Santa Maria di Valdeiglesias, Madrid

Monastero di Santa Maria di ValdeiglesiasCostruito nel XII secolo per l’ordine monastico dei Cistercensi, il Monastero di Santa Maria l a Real de Valdeiglesias sorge a Pelayos de la Presa, comune spagnolo a 60 km da Madrid, immerso in una bellissima pineta nella valle del fiume Alberche. Durante il Basso Medioevo questi luoghi furono scelti come rifugio spirituale da un consistente numero di eremiti e religiosi, tanto che nel 1150 fu loro assegnato un Privilegio Reale dall’imperatore Alfonso VII, che portò alla nascita della congregazione di Santa Cruz e poi all’edificazione del monastero stesso. Da qui il nome della regione Valdeiglesias, letteralmente “Valle delle Chiese“.

MonasteroIl monastero venne abbandonato nel 1835 in seguito alla Desamortizacion di Mendizabal, legge che prevedeva la confisca dei beni ecclesiastici per metterli ad asta pubblica: rimase così in decandenza per quasi 150 anni, finchè non venne recuperato e rivalorizzato da Mariano Garcia Benito nel 1974, tramite la Fundacion Monasterio Santa Maria la Real de Valdeiglesias. Riportata così a nuova vita, la costruzione diventa bene di interesse culturale a livello nazionale (BIC).

Di recente il monumento necessitava di lavori di consolidamento delle mura e degli archi per cui si è optato per l’intervento tramite iniezioni di malta. Nel 2013 è così iniziato il restauro ed è stato attivato un accurato processo di selezione della malta più idonea alla risoluzione del problema. Fra le varie soluzioni proposte da diversi produttori, la scelta è ricaduta sulla boiacca da iniezione Limepor 100 di Kimia, che ha superato le altre a seguito di analisi chimiche e meccaniche.

Limepor 100Questa miscela di calce idraulica naturale NHL e pozzolana naturale selezionata è stata appositamente formulata per il consolidamento di murature tramite iniezione: la produzione secondo le tecniche tradizionali di impiego di leganti storici, garantisce una piena compatibilità dell’applicato con strutture murarie antiche, consentendo un restauro e consolidamento nel rispetto dell’identità del patrimonio monumentale e della sua conservazione.

Limepor 100 è inoltre caratterizzata da un contenuto pressoché nullo di sali idrosolubili per scongiurare qualsiasi generazione di efflorescenze e da un elevato potere di penetrazione, in grado di saturare anche le cavità più piccole.

CantiereCome fase preparatoria all’opera di consolidamento del monastero, è stato rimosso l’intonaco danneggiato e in distacco con tecniche manuali non aggressive. Con il supporto così ripulito e pronto per l’intervento, si è proceduto a realizzare le perforazioni secondo lo schema di progetto, al fissaggio e sigillatura dei tubi in vista della successiva iniezione. Tramite gli appositi iniettori è stata quindi in seguito immessa la boiacca all’interno della massa muraria. A completamento per le operazioni di stilatura e le ultime rifiniture è stata applicata la malta Limepor MT, anch’essa a base di calce idraulica naturale come tutte le soluzioni della linea Limepor.

Anno: 2013

Intervento: Consolidamento Monastero Santa Maria Real de Valdeiglesias, Pelayos de la Presa (Madrid)

Responsabile del progetto: Andrés Manzano de Lucas

Impresa esecutrice: Granitos Luman di Madrid

Si ringrazia il nostro distributore in Spagna Kimia Iberica, per la documentazione fornita a supporto.

 

Ti è piaciuto il contenuto dell'articolo? Iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato sulle nostre novità.

Kimia S.p.A.

Via del Rame, 73
06134 - P.te Felcino
Perugia (PG) - Italia

Phone:
+39 075 591 80 71
Fax:
+39 075 591 33 78
Email: info@kimia.it